Neander Johanmes

Johann Neander o Johannes Neander (c1596 Bremen - c1630) era un medico tedesco,di Brema, anche filosofo, scrittore e poeta, meglio conosciuto per la sua oper “aTabacologia: hoc est, tabaci, seu nicotianæ descriptio medico-cheirurgico-pharmaceutica: vel eius præparatio & usus in omnibus corporis humani incommodis ... del 1626 pubblicata da Isaac Elzevir di Leida [1-3].

 

Il lavoro di Neander esaltava le virtù medicinali del tabacco, ma metteva anche in guardia sui pericoli inerenti al suo abuso: era, disse, "una pianta creata da Dio, ma anche il diavolo è coinvolto; gli eccessi hanno rovinato sia la mente che il corpo". Le sue informazioni sono state raccolte principalmente da erbari del XVI secolo, e il lavoro mostra anche le prime illustrazioni conosciute di nativi americani che coltivavano il tabacco [4]. Neander era particolarmente interessato agli usi medicinali del tabacco

 

Bibliografia

1)  https://viaf.org/processed/WKP%7CQ15821352

2) https://data.bnf.fr/fr/14064707/johannes_neander/

3) https://archive.org/details/tabacologiahoces00nean

4) https://www.rcpe.ac.uk/heritage/vile-custome-history-tobaccos-medical-interpretations